Stasera Ovulo al Teatro Civico

Lo spettacolo Stasera Ovulo, con Antonella Questa, fa tappa al Teatro Civico della Spezia, venerdì 26 ottobre alle ore 21.00, in occasione di una serata all’insegna della beneficenza.

Lo spettacolo torna alla Spezia, reduce dai successi ottenuti in questi anni, in occasione di un evento molto speciale. “E’ un piacere tornare davanti al pubblico di casa – afferma la Questa – e mai come questa volta vorrei vedere il teatro esaurito. L’intero incasso verrà infatti devoluto alla Pubblica Assistenza della Spezia per l’ acquisto di una nuova ambulanza pediatrica. Ci vogliono circa 70.000 euro. Una cifra importante, ma da qualche parte si dovrà pur cominciare ed io credo che il pubblico spezzino possa dare prova di grande generosità”.

Stasera Ovulo è un monologo comico e commovente che affronta con ironia e con una vena di sarcasmo il delicato tema dell’infertilità femminile e della fecondazione assistita, vincitore del Premio Calandra 2009 come miglior spettacolo e come migliore interprete.

Il promo video dello spettacolo ha raggiunto oltre venticinquemila contatti su Youtube, centinaia di dvd venduti, teatri sempre pieni, spettatori entusiasti che tornano più volte a vedere lo spettacolo e un libro a coronarne il successo.

Fino a dove riesce a spingersi l’istinto materno di una donna che, passati i 35 anni, una relazione stabile e felice, un lavoro gratificante, decide che è arrivato il momento di avere un figlio? La protagonista arriva alla risposta attraverso una strada tortuosa, fatta di tentativi, fallimenti, di esami medici di base e cure pesanti; punteggiata di consigli di parenti e amici, di critiche più o meno velate.

Ecco che poi, la delusione si trasforma passo passo in consapevolezza…sarà proprio questa consapevolezza raggiunta dalla protagonista, a regalare al pubblico un finale commovente, inaspettato. Uno spettacolo dai risultati straordinari, in cui per la prima volta a teatro si affronta a viso aperto il tabù dell’infertilità; un problema vissuto da molti, ma di cui ancora sembra non essere concesso parlare. Stasera Ovulo alza il velo su un problema universale che nel XXI secolo, almeno in Italia, rappresenta ancora un tabù. “Molti messaggi e mail sono arrivati da donne che si sono riconosciute nella storia della protagonista e hanno trovato nello spettacolo un effetto terapeutico– afferma l’attrice Antonella Questa – quelle che vivono sulla loro pelle il peso dell’infertilità si sono sentite meno sole, consolate; altre, che non hanno la “vocazione” di essere madri, si sono sentite comprese, rispettate nello loro scelta, senza essere giudicate. E’ significativo come, oltre alle numerose richieste che abbiamo tutto l’anno, moltissime si registrano con mesi di anticipo per marzo, mese della donna”.

Lo spettacolo si rivolge non soltanto all’universo femminile nella sua straordinaria e complessa unicità, ma parla anche alla coppia e agli uomini, portandoli a riflettere sul loro ruolo, un ruolo che, contrariamente a quanto spesso si pensa, è tutt’altro che marginale. Scritto da Carlotta Clerici, il testo di Stasera Ovulo è appassionante, capace di cogliere nel segno, forse perché nasce dal frutto dell’esperienza personale vissuta dall’autrice, che in questo modo ha dato al tutto un’ impronta ancora più vera. Dall’ironia e leggerezza dell’interpretazione emerge la consapevolezza che la risata calda e piena è la chiave di lettura vincente: il linguaggio comico oltrepassa la corazza delle fragilità umane, riuscendo a dissolvere pudore e vergogna. Il finale, sorprendente e inaspettato, regala il lieto fine puntellato di speranza e preziose riflessioni.

 

PER ACQUISTARE I BIGLIETTI CONTATTARE:

 

TEATRO CIVICO                           0187 75.70.75                   

 

PUBBLICA ASSISTENZA              0187 56.40.02

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.