Btomic: fine settimana all'insegna della filosofia

 
Sabato 20 dalle ore 15.30, il Btomic ospita un incontro di lavoro con il filosofo, antropologo e socioeconomista brasiliano Euclides A. Mance, una delle voci più impegnate ed autorevoli nel campo delle reti di cittadinanza attiva e di economia solidale. Domenica 21 alle ore 22 è prevista la proiezione del piccolo film di Cecconi e Pioli “Un Cavaliere Pallido” (30′), in ricordo del filosofo e docente Claudio Rizzo.
 
Accanto alla II Edizione del progetto SongWriting, che ospita importanti artisti dei circuiti underground internazionali, il circolo di Piazza Brin promuove attività volte a rivitalizzare il dibattito culturale spezzino, come la riunione di sabato pomeriggio organizzata dall’Associazione Mediterraneo, il cui scopo è quello di continuare la ricerca comune per ricostruire, dentro la crisi, legami sociali, e per individuare insieme gli approcci possibili di economia solidale, a partire dalla discussione sulle esperienze in corso nei diversi territori. Parteciperanno all’incontro Soana Tortora di Solidarius Italia e Chiara Cavallaro del CNR- ISSiRFA.
Euclides Mance, laureato in Antropologia Filosofica e Pedagogia, sviluppa riflessioni intorno alla dimensione educativa, politica ed etica dell’economia centrata sull’uomo, lavorando come educatore popolare, come consulente dell’UNESCO e della FAO all’interno del governo Lula nel ’95 per le tematiche relative allo sviluppo locale, e come consulente dell’attuale governo federale brasiliano, relativamente al programma Fame Zero, con lo scopo di realizzare azioni strategiche per l’economia solidale. È infatti promotore di diverse esperienze di economia solidale volte alla costruzione di reti di “cittadinanza attiva” in America Latina, per integrare organizzazioni di produzione, commercio, servizio e finanziamento all’interno di reti nelle quali le unità di produzione e consumo siano non contrapposte ma complementari. Mance è stato anche relatore e organizzatore di seminari durante le tre edizioni del Forum Sociale Mondiale di Porto Alegre. Tra i suoi lavori pubblicati in Italia citiamo: “La rivoluzione delle reti” (1999), “Reti di Collaborazione Solidale” (2002), “Fame Zero ed Economia Solidale” (2004), “Costellazione Solidarius” (2008).
 
Domenica sera, dopo la cena sociale su prenotazione, sarà proiettato “Un Cavaliere Pallido” di Marco Cecconi e Riccardo Pioli prodotto da Nomansland, con la collaborazione e partecipazione di Natasha Chus.
Il piccolo film (30′) nasce per ricordare Claudio Rizzo, filosofo genovese che insegnava alla Spezia, ed è stato presentato alla nona edizione del LauraFilmFestival, la rassegna di film e cortometraggi nata a Levanto nel 2004. “Un Cavaliere Pallido” raccoglie le testimonianze di chi ha conosciuto Rizzo durante i diversi momenti della sua vita, come la fondazione del circolo culturale “Rudi Dutschke”, o la rivistina “Cambiare”.
 
Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.btomic.org, contattare direttamente il Circolo o il gruppo facebook (BTOMIC). Per informazioni o per prenotare la cena sociale di domenica contattare il numero: 3398113560. Ingresso riservato ai soci Arci.
 
 
 
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.