Spezia, le interviste del dopo Ternana

Mister Serena commenta il pareggio odierno: “E’ stata la gara che mi aspettavo, la Ternana lo sapevo che sta attraversando un ottimo momento. Del resto viene da quattro vittorie consecutive. Siamo stati bravi a riequilibrare il match seppur a tempo scaduto. Devo dire bravi ai ragazzi che sino alla fine ci hanno provato, credendoci sempre. Era una partita che volevamo giocare a viso aperto e lo abbiamo fatto, complimenti anche alla Ternana. Peccato l’infortunio a Di Gennaro dopo che ha calciato il rigore. E’ un momento così, perdiamo sempre giocatori dopo ogni match. C’è da stringere i denti come lo ha fatto oggi Okaka che ha giocato con un’infiltrazione alla caviglia dolente. Andiamo avanti e pensiamo a Varese, altro match tosto.”

Mister Toscano commenta soddisfatto la prestazione dei suoi: “da allenatore sono soddisfatto perché ho visto una buona prestazione da parte dei miei ragazzi, per loro sono rammaricato perché pensavo di vincerla, se non fosse stato per quella ingenuità nel finale. Peccato ma ho visto lo spirito giusto, i ragazzi sono stati bravi ad interpretare bene il match. Qui alla Spezia è difficile vincere e noi ci abbiamo provato andandoci vicino. La mia è una squadra che deve rimanere concentrata per tutto il match. Se caliamo la concentrazione diventiamo vulnerabili. Tutti devono lavorare per arrivare all’obiettivo. Per ora andiamo avanti di partita in partita, dobbiamo consolidarci in questa categoria e poi sarà il campo a dire che campionato avrà fatto la Ternana.“

Il centrocampista aquilotto Mandorlini commenta la prestazione di questo pomeriggio: “contento per la mia prestazione, meno per il risultato finale. Sapevamo delle qualità della squadra umbra, purtroppo abbiamo subìto il gol in una loro ripartenza, perdendo il pallone per un rimpallo sfavorevole. Siamo stati bravi a rimontare, non meritavamo di perdere, menomale che siamo riusciti a riacciuffare la gara alla fine. Peccato perché speravo di riuscire a vincere. Voltiamo subito pagina e pensiamo già alla prossima trasferta di Varese che sarà un altro importante test”.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.