Un incendio danneggia Telejato

A Partinico, in Sicilia, c’è una piccola emittente televisva, nota soprattutto per le sue campagne contro Cosa Nostra. Il direttore di questa emittente, Telejato, si chiama Pino Maniaci e nel corso degli anni ha subito minacce, intimidazioni di ogni genere e anche aggressioni fisiche; è oggi è sotto la tutela dei carabinieri e nonostante tutto non si arrende, non china la testa e continua la sua battaglia contro la mafia.

Con l’avvento del digitale terrestre Telejato ha rischiato di scomparire, ma fortunatamente è riuscita a restare in onda e il giovedì 4 ottobre inaugurerà una nuova sede, che permetterà all’emittente di trasmettere nelle province di Palermo, Agrigento e Trapani.
Accanto a questa bella notizia, però, ce n’è anche una brutta: un incendio doloso ha danneggiato gravemente i ripetitori di Telejato, con un danno di 25000 euro. (qui http://www.liberainformazione.org/news.php?newsid=18506 la notizia).

A Pino Maniaci, coraggiosa voce contro lo strapotere di Cosa Nostra, e a tutta la redazione di Telejato va la completa e profonda solidarietà della redazione di Laspeziaoggi.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.