Pomeriggi da favola alle Grazie: il primo incontro.

Alle Grazie è iniziato il programma di incontri  dal titolo Un pomeriggio da favola. Alla prima giornata hanno partecipato la scultrice Silvia Scarpellini, che, vestita in kimono, ha raccontato la favola giapponese L’usignolo e l’imperatore, l’attore professionista  Pierfilippo Macchiavelli, Giacomino e la pianta di fagioli, la prof. Sara Lenzoni, archeologa e docente di storia antica con La favola mitologica di Perseo. La sig. Annamaria Carpena è intervenuta ricordando come il nome della Gorgona ricorda la mitologia greca. Ha introdotto l’incontro il prof. Silvano Solari, docente di psicologia. L’iniziativa, promossa dalla Pro loco delle Grazie, Presidente Giovanni Pegazzano, si propone di recuperano la dimensione fantastica della vita quotidiana proponendo un percorso partecipato di integrazione culturale. Le favole sono infatti una parte importante del patrimonio culturale dei popoli che nei racconti di animali che parlano, gnomi, folletti, streghe e fate  si libera delle paure individuali e collettive.

Successivamente verranno lette favole russe, finlandesi, indiane e cinesi.

 

Daniele Ceccarini

In foto: Silvano Solari, Silvia Scarpellini, Sara Lenzoni, Vinicio Ceccarini, Sinem Konoctu, Pierfilippo Macchiavelli, Gianfranco Berghich, Costanza Bardi.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.