Tim Cup, lo Spezia già fuori.

Lo Spezia abbandona la coppa Italia Tim cup. Nel desolante deserto dello stadio “Rocco” di Trieste, il Cagliari di mister Ficcadenti riesce a superare gli aquilotti per 2 a 1 in extremis. Come lo scorso anno gli aquilotti subiscono la rete fatale della sconfitta a tempo scaduto da parte di Larrivey, dopo che gli stessi sardi erano andati in vantaggio nel primo tempo grazie al gol di Pinilla pareggiato nella ripresa dal fantasista Di Gennario dal dischetto, per un penalty concesso grazie all’atterramento in area cagliaritana di Sansovini.

Per lo Spezia adesso è tempo di campionato, in attesa di sapere se sarà sabato prossimo il Lecce il primo avversario, come da calendario; oppure se per il calcioscommesse, ci saranno dei cambiamenti in merito.

Adesso si attendono gli ultimi arrivi del calciomercato estivo: con urgenza in difesa almeno un difensore centrale e poi l’attacco con ormai scontato l’acquisto dell’attaccante “colored” Okaka Chuka dal Parma (prestito) e un altro tassello.

Cristiano Sturlese

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.