CUT UP EDIZIONI PRESENTA "NOTTURNO DIGITALE"

Venerdì 6 luglio, alle 21:15, presso il Castello di San Giorgio, la Cut Up edizioni presenta il romanzo “Notturno digitale”, scritto da Irene Incarico ed Elisa Podestà. Saranno presenti le autrici, l’editore Fabio Nardini e Alberto Ostini, noto fumettista e sceneggiatore italiano (“Legs Wraver”, “Nathan Never” “Sei passi nel giallo”.

Durante l’evento avranno luogo:

 

  • Djset cybergoth a cura del progetto Case303 (Irene Incarico). EBM, industrial, new wave, batcave e altri suoni oscuri dedicati alle atmosfere di Notturno digitale.
  • Videoproiezioni tematiche offerte dall’Associazione Culturale Ventiquattro Passi.
  • Workshop di make up ed effetti speciali horror con il team Zombie Replicant.
  • Esposizione di artigianato artistico cyberpunk e “riciclo creativo” dell’atelier Lenore Shop

 Per maggiori informazioni: 329 3234068, email cutupedizioni@yahoo.it

 

NOTTURNO DIGITALE

La Spezia, anno 2050: la piccola città della Liguria è caduta in mano a potenti spregiudicati.

Fra le strade buie e bagnate dalla pioggia strisciano come ombre i tormentati personaggi di questo romanzo, una banda di scalcinati eroi capitanati da una ragazza cyborg, Vega, il cui passato è avvolto dalle tenebre più oscure. A farle da spalla, un bizzarro hacker e alcuni amici fedeli. A condurre il gruppo sfidando i continui pericoli, un insolito vampiro che lotta per la propria libertà da un patto millenario. Sono uomini dalle esistenze celate, identità cancellate dalla carta e dalla rete informatica, un nulla che si torce nel sottosuolo putrido della città e in abitazioni anonime. Nell’aria, resta il suono di vecchie canzoni synth pop e new wave anni Ottanta a fare da cornice alle azioni dei personaggi. Avverrà la resurrezione per questa umanità privata dei sentimenti e della propria anima?

 

Attraverso una scrittura tagliente come il ghiaccio, approvata a pieni voti dal maestro della science fiction Valerio Evangelisti, Irene Incarico ed Elisa Podestà ci trascinano per i piedi in un universo collassato che lascia in bocca il sapore della rovina, acre come il sangue.

 

LE AUTRICI:

Irene Incarico (La Spezia, 1981) insegna lingua italiana a Liegi. Si è laureata nel2004 aPisa in Filologia italiana e ha conseguito nel 2009 il dottorato di ricerca in Italianistica a Trieste, con una tesi sul cyberpunk italiano. Contemporaneamente ha svolto l’attività di dj in Italia e all’estero.

 

Elisa Podestà (Sarzana, 1981) è insegnante di sostegno nella scuola primaria. Si è laureata in Storia contemporanea a Pisa nel 2005 e in Scienze della formazione a Firenze nel 2009, con una tesi dal titolo Alice in cyberland: la realtà virtu@le, dal gioco alla didattica.

 

 

 

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.