Benvenuti! Welcome!

Eccoci di nuovo! Grazie di essere entrati nella nostra nuova casa virtuale!

Come vedete siamo ancora in una fase di preparazione tecnica, di prove grafiche e di impaginazione ma vogliamo darvi il benvenuto lo stesso così come siamo.

Vogliamo spiegarvi come è nato questo progetto che non è solo di “comunicazione”:è  il nostro personale “racconto della città”.

Ecco, meglio..

La Spezia oggi è nato da un’idea dell’attivissima Paola Settimini che ha coinvolto in questa nuova veste più multimedia, Claudia Bertanza e Anna Monteverdi (responsabile anche del  restyling del sito).

Laspeziaoggi ri-nasce graficamente in una forma semplificata e (nota fondamentale) autoprodotta; attraverso un divertente percorso di autoformazione tecnologica tutta al femminile stiamo dando vita a un progetto editoriale davvero costo zero ma speriamo di grande impatto.

Siamo blog, siamo social, siamo twitter.  Abbiamo scelto di avere una impaginazione con menù visuale tale da focalizzare subito gli articoli nel corpo centrale e con un primo piano di articoli più importanti in alto. Le sezioni che comporranno il sito sono Cronaca, Sport, Eventi, Cultura (suddiviso in cinema, editoria e spettacolo); a queste si aggiungeranno a breve delle rubriche fisse a cura di Anna Monteverdi  Marco Grondacci Davide Notarantonio che riguarderanno approfondimenti su territorio, ambiente e cultura. Altri autori stanno aderendo al nostro appello.

Il sito intende interagire con la città in modo diretto. Crediamo da sempre alla partecipazione reale del cittadino alla cosa pubblica, cittadino che spesso non è consapevole delle scelte che vengono fatte a livello di amministrazione e non ha strumenti per comunicare il proprio disagio, o la propria soddisfazione. Abbiamo trovato un modo divertente per farlo. Perché il nostro sito vuole giocare con la gente, divertire informando. Non abbiamo l’ambizione di diventare  l’Ansa SP ma non ci limiteremo nemmeno a pubblicare  i semplici comunicati stampa, presi dall’ansia di riempire i vuoti. Per questo selezioneremo i nostri contributor.

Cercheremo di “stare sulla notizia” e avremo un occhio vigile sulle tematiche politiche urgenti, sulle questioni ambientali del nostro territorio, ma ci occuperemo anche di piccole cose tralasciate da altri e apriremo anche una vetrina virtuale per artisti della provincia (la nostra personale Finestra sul Golfo). Ci piacerebbe diventare una cassa di risonanza per chi non ha voce, per quelle comunità che sono invisibili. Noi ci crediamo. Il nostro è un giornalismo da Tele-street, da tv di quartiere, quel fenomeno nato agli inizi del 2000 quando si pensava che la comunicazione alternativa e dal basso avrebbe spodestato il sistema di informazione centrale.

Abbiamo collocato in evidenza una sezione video/multimedia che si baserà su una selezione di materiali dal web, poi selezioneremo il video del mese e faremo noi un piccolo montaggio muto di foto, istantanee e immagini in movimento per la sezione NO COMMENT.

Qualcuno su face book, irritato della nostra presenza, ci ha chiamato “laspezia ieri” : accettiamo ben volentieri il titolo, a noi la memoria  piace e abbiamo deciso di dare questo nome a una sezione specifica (grazie a chi ci ha dato questo slogan!) per ricordare agli spezzini le cose di ieri, quelle che qualcuno ci vuol fare dimenticare, cose non sempre qualificanti, per esempio i processi per disastri ambientali finiti con assoluzioni, le promesse elettorali e così via….

Infine una breve nota: per questo mese Anna Monteverdi e Enzo Gentile hanno messo a disposizione sulla homepage SKELETON il loro progetto di animazione grafica 3D (realizzato usando programmi e materiali video e sonori open source e in copyleft) che hanno realizzato ispirandosi all’abbattimento dello scheletrone della Palmaria e con cui hanno partecipato a diversi festival di cortometraggi legati all’ambiente.

Non ci resta che augurarvi buona lettura e  buona visione. Tornate a trovarci!

 

PAOLA ANNA CLAUDIA

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.